Tel:

380 7807870

Email:

info@centrojiva.it

Indirizzo:

Via E. Carboni 2/D (zona acqualena), Parma

*Le attività sono riservate ai soci (quota sociale: €10)


RITIRO RESIDENZIALE PER LA RICERCA DELLA VERITA’
DATE E LUOGO IN VIA DI DEFINIZIONE (edizione primavera 2023)
INFO: info@centrojiva.it


L’Intensivo di Illuminazione (“Enlightenment Intensive”) è un ritiro residenziale di 3 giorni da dedicare ad una sincera ricerca interiore, al fine di raggiungere la piena coscienza di Sè e poter sperimentare direttamente la propria vera natura.
Esso rappresenta una sintesi tra sapere antico e moderno, orientale ed occidentale, e viene proposto in tutto il mondo come frutto di una geniale intuizione ad opera dell’insegnante di yoga americano Charles Berner (Yogeshwar Muni), che organizzò il primo ritiro in California nel 1968. Da allora, decine di migliaia di persone di ogni età, razza e cultura hanno potuto beneficiare di questo ritiro che viene tutt’oggi riproposto con successo nel suo formato originale.

Si tratta dunque di un’esperienza straordinariamente unica per chiunque desideri ottenere qualcosa di più profondo dalla vita, andando oltre la “confort zone” fatta di abitudini e schemi mentali, al fine di trovare la propria “fonte di verità” e sperimentare in prima persona l’essenza dell’esistenza stessa.

Il ritiro si basa su un’efficace tecnica di consapevolezza che include contemplazione, comunicazione e meditazioni sileziose, per affrontare con rigore Zen le grandi domande esitenziali dell’umanità:

Chi sono io? Cosa sono io? Cos’è la vita? Cos’è un altro?

Lontano dalle abitudini quotidiane e dal caos del mondo, il partecipante può quindi immergersi, con intenzione ed apertura, nella ricerca di una esperienza diretta della verità… Questo tipo di esperienza (detta appunto “diretta” poiché non è frutto del pensiero e non viene appresa, né studiata, né spiegata da altri) è il risultato unico della propria contemplazione: un punto fuori da spazio e materia, libero da ogni limite e significato, un attimo senza tempo che permette di vivere un’assoluta unione con l’oggetto della propria contemplazione.

Coloro che hanno vissuto un’esperienza diretta della verità sanno perfettamente che non si tratta di un’intuizione, nè di una percezione o deduzione. Si tratta, invece, di un’esperienza pura e spontanea che non può essere prodotta da sensi fisici o da processi mentali: è semplicemente il raggiungimento di un’elevata consapevolezza impersonale che in ultima analisi risulta intraducibile con parole, simboli, immagini o concetti.

In questa ottica, l’Intensivo può essere visto come una sorta di “vacanza che riporta a casa dal Sé”, cioè un viaggio nella propria interiorità che permette di esprimersi liberamente per riconoscersi integri e uniti alla radice più pura e profonda da cui tutti proveniamo.

Inoltre, l’Intensivo ha la capacità di risvegliare nei partecipanti uno stile di vita più armonioso, la gioia di vivere e l’entusiasmo di coinvolgersi in modo sano nelle relazioni e nelle azioni quotidiane, all’insegna della cura e del rispetto per sé e per gli altri.

Poiché il ritiro rappresenta anche un’occasione di profonda disintossicazione e purificazione fisica, oltre che mentale ed emozionale, chiediamo con il cuore ai partecipanti di seguire alcune regole di base al fine di favorire la ricerca interiore sia individuale che di tutto il gruppo.
AI PARTECIPANTI VERRA’ RICHIESTO DI:

  • non fare uso del telefono nei 3 giorni pieni del ritiro: ven-sab-dom (ovviamente sarà possibile lasciare i recapiti per le emergenze);
  • pur garantendo ai partecipanti gli spazi/tempi per la propria igiene personale, verrà chiesto di evitare ciò che risulta superfluo alla propria ricerca della verità (le donne non si truccano, gli uomini non si radono, non si fa uso di profumi, non si indossano gioielli);
  • non fare letture di alcun tipo;
  • non assumere alcolici nè caffè (si consiglia di limitarne fortemente l’uso già nei giorni precedenti il ritiro);
  • non fumare (si consiglia di limitarne fortemente l’uso già nei giorni precedenti il ritiro);
  • non assumere medicinali se non strettamente necessari (salvo esigenze particolari, dopo averne informato il responsabile dell’Intensivo).

Dunque, viene chiesto ai partecipanti di mettere da parte per 3 giorni qualsiasi attività che possa in qualche modo rallentare il naturale processo di ricerca della verità. La struttura, l’organizzazione, gli assistenti ed il responsabile del ritiro sono preparati nel migliore dei modi per offrire tutto il supporto necessario affinché tutto possa svolgersi al meglio.

L’alimentazione è studiata appositamente per fornire il giusto sostegno ed energia al partecipante durante questa esperienza. Ospitalità, tranquillità, silenzio, igiene e contatto con una natura sufficientemente incontaminata sono requisiti indispensabili che attenderanno i partecipanti nella struttura che ospiterà l’Intensivo.

CONDOTTO DA
~ Sabrina Piazza – Master certificata in Intensivi di Illuminazione Enlightement Intensive
~ Roberta Lucco Borlera – Chief e Senior monitor certificata in Intensivi di Illuminazione Enlightement Intensive
Entrambe sono responsabili del centro ARCA FORMAZIONE di Torino (www.arcaformazione.com)

PER INFO ED ISCRIZIONI
Sabrina Piazza | tel. 333 6721794 | servizio@arcaformazione.com
oppure: info@centrojiva.it


CENTRO JIVA
Via E. Carboni 2/D (zona acqualena), Parma 43123
Tel: 380 7807870 | info@centrojiva.it | FB: Centro JIVA Parma