Tel.

380 7807870

Email:

info@associazionejiva.it

Apertura prevista: autunno 2019!

INFO GENERALI:
Corso teorico-pratico in 4 incontri. Il corso è aperto sia a principianti assoluti sia a chi ha già esperienze nel campo della meditazione. I partecipanti saranno invitati a proseguire le pratiche di meditazione anche a casa, per potenziare i benefici del percorso.

Nell’ambito del corso saranno esposte diverse tecniche che attingono dalla tradizione Yoga (meditazione sui Chakra, sulla candela, sul respiro, con Mantra, Japa), Zen, Metta o Loving-Kindness Meditation.

“La meditazione è la sospensione delle attività mentali; riducendo i vostri pensieri del venti percento appena, proverete una sensazione di sollievo e di autocontrollo…” – Swami Sivananda

La meditazione rappresenta il cuore di ogni pratica yoga, ma può essere praticata anche come disciplina a sé stante. Gli antichi praticanti di yoga paragonavano la mente distratta come una scimmia ubriaca, che salta da un pensiero all’altro in un ciclo senza fine. Interrompere questi continui balzi da un pensiero al successivo è possibile grazie alla meditazione, poiché si impara semplicemente a focalizzarsi sul momento presente, impedendo alla mente di soffermarsi troppo sul passato o di preoccuparsi per il futuro. Mano mano che la mente diviene più concentrata, la confusione cede il posto alla lucidità; allora si scopre di essere in grado di affrontare i conflitti che disturbano la propria pace mentale, e affiorano soluzioni positive per risolverli. Questo porta ad una sensazione di maggior autocontrollo, di intima soddisfazione e di risolutezza, Cosa ancora più importante, questi benefici non vengono avvertiti soltanto durante la pratica meditativa, ma continuano a diffondersi per il resto della giornata, aiutandoci ad essere più concentrati sul lavoro e più focalizzati sugli aspetti positivi della vita.

E’ possibile imparare a meditare?
La meditazione è un’esperienza che non si può descrivere, così come i colori non possono essere descritti ad un cieco; non si può veramente insegnare ad un altro come meditare, così come non si può insegnare a qualcuno come dormire… E’ possibile, però, fornire tutte le istruzioni ed indicazioni necessarie affinché la persona si trovi nelle condizioni giuste per compiere da solo i primi passi verso i benefici della pratica meditativa. Durante la meditazione, indipendentemente dalle diverse tecniche che possono essere utilizzate, ha luogo una costante osservazione della mente, una costante presa di consapevolezza di come la mente tenda a sfuggire dal momento presente.

Nello stato meditativo non esiste né passato né futuro, ma solo la coscienza dell’ “Io sono” nel momento presente, e tutto ciò è possibile solo quando la mente è calma, in silenzio. L’obiettivo della pratica è quello di osservare le proprie dinamiche mentali con maggior consapevolezza e distacco per riuscire ad usare la mentre come un meraviglioso strumento, anziché esserne costantemente sopraffatti e soggiogati. Lo scopo ultimo di concentrare l’attenzione nel Qui e Ora è quello di riscoprire la pace interiore per vivere il quotidiano con maggior armonia e benessere.

Alcuni benefici della meditazione:
• Durante la meditazione prevale il sistema nervoso parasimpatico, che favorisce rilassamento ed equilibrio;
• La frequenza cardiaca e respiratoria rallentano, mentre gli organi interni sono a riposo;
• Le ricerche dimostrano che la meditazione stimola il sistema immunitario, protegge e aiuta a rimanere sani;
• E’ noto che le vibrazioni prodotte dai pensieri e dalle emozioni possono influenzare ogni cellula del corpo. Attraverso la meditazione si impara a lasciar andare i pensieri negativi e a focalizzarsi su pensieri positivi e armoniosi, per favorire la salute del corpo ed il benessere generale;
• Aiuta a raggiungere un maggior equilibrio emotivo, maggior pazienza e capacità di comprensione degli altri;
• Induce una visione più ampia e serena di se stessi e della propria vita;
• La consapevolezza del Sé si espande oltre i limiti del corpo fisico e della mente, ed è possibile sperimentare un profondo senso di pace e di unione con il “tutto”;
• Gli antichi yogi ritenevano che le potenti vibrazioni di pace emesse da un meditante esperto possono avere effetti positivi su chiunque vi entri in contatto; quindi, trovare la pace mentale attraverso la meditazione influisce positivamente anche sul mondo circostante.

ORARI E COSTI:
Da Ottobre 2019, in via di definizione

COSA PORTARE:
Abbigliamento comodo e calze, si pratica senza scarpe. E’ preferibile indossare abiti chiari ed essere a stomaco vuoto. Chi lo desidera può portare il proprio tappetino, copertina e cuscino da meditazione. Per esigenze particolari verranno messe a disposizione delle sedie.

INSEGNANTI:
FIAMMETTA JYOTI ROSSIInsegnante (livello avanzato) di yoga Sivananda e meditazione; Medico Veterinario con Master in comportamento animale; Coach olistico & Counselor; Fondatrice e Presidente JIVA.
ALESSANDRO DAL PALU’ – Insegnante di yoga Sivananda e meditazione; Docente universitario in ambito scientifico, tiene seminari di meditazione per gli studenti dell’Università di Parma.

CONTATTI:
Associazione JIVA | tel: 380 7807870 | email: info@associazionejiva.it